ESSERE FELICI IN AMORE: Perchè è così importante amare se stessi per incontrare l’anima gemella

amare se stessi

Amare se stessi è il primo grande segreto per far innamorare l’altro di noi. Se amiamo noi stessi attiriamo amore. Se amiamo noi stessi attireremo un partner disponibile ad amarci. Se ci amiamo sarà molto più facile sentire l’amore dell’altro e credere che l’amore anche per noi esista.

Fino a che non riusciamo ad amare noi stessi attiriamo inesorabilmente lo specchio dei nostri malesseri, dei nostri timori, delle nostre paure. Attiriamo qualcuno che saprà metterci a dura prova fino a quando non avremo compreso ciò che c’è da cambiare in noi. Significa che dovremo risolvere tutte quelle dinamiche che ci impediscono di incontrare quell’essere che ci ama nella giusta misura in cui noi amiamo noi stessi.

Amare se stessi non vuol dire diventare buonisti o porgere l’altra guancia a chi ci fa soffrire. Significa acquisire la capacità di guardare dentro ad ogni dolore, ad ogni parola detta o non detta, ad ogni reazione di rabbia, tradimento, abbandono, rifiuto, accettando ciò che non è andato come parte di noi, accogliere quel sentire e poi scegliere di cambiare qualcosa di sé.

Scegliere di cambiare non è fuggire da un partner all’altro sperando di essere più fortunati, ma diventare consapevoli del proprio funzionamento interiore e di tutti quei meccanismi che ci guidano inesorabilmente a ripetere lo stesso copione. Vuol dire comprendere profondamente che la colpa non è dell’altro e neanche la nostra, né dei nostri genitori.

Se prendiamo coscienza che siamo noi a scegliere ogni istante e ogni incontro della nostra vita, sta a noi la decisione se voler dare una svolta in positivo al nostro percorso animico o no.

Ogniqualvolta ci permetteremo di lasciar fluire un cambiamento in positivo del nostro sé, troveremo sempre maggiore soddisfazione negli incontri amorosi che saranno sempre più in linea con i nostri sogni. Via via faremo esperienza con partner sempre migliori e anche tutto il nostro ambiente ne gioverà. Facilmente, saremo sempre più liberi da tutti quei fardelli del passato ad ostruire il nostro cammino verso la piena realizzazione della nostra vita sentimentale.

Cristina Bastoni

Se questo post ti è stato utile lasciami un tuo commento qui sotto.

Leggo e rispondo volentieri (appena mi è possibile) a tutti i commenti al mio blog!

Se pensi possa essere utile ai tuoi amici condividilo anche con loro. Grazie!

11 thoughts on “ESSERE FELICI IN AMORE: Perchè è così importante amare se stessi per incontrare l’anima gemella

  1. Adriana says:

    Ho 42 anni e credo che l’anima gemella x me non esiste..separata a 27 anni..rifidanzata x 11 anni con un’altro uomo .. che alla fine mi ha detto ti voglio bene come una sorella. . un’altro dopo 3 anni perché dice di stare in crisi esistenziale x colpa del suo divorzio … un uomo che ti fa soffrire può essere l’anima gemella? Grazie Cristina per i tuoi consigli hai un sito di dove trovare l’anima gemella?

    • cristina says:

      Ciao Adriana,
      grazie per avermi contattato sul blog di Felici in Amore!

      Rispondo alla tua domanda:
      “un uomo che ti fa soffrire può essere l’anima gemella?”
      La mia risposta è: “assolutamente no!”
      L’anima gemella è un uomo col quale puoi stare davvero
      bene e che ti rispecchia per il maggior numero di aspetti
      di te migliorati attraverso la tua crescita.
      Per “crescita” intendo la disponibilità a comprendere il
      vero significato delle proprie esperienze limitanti in amore,
      trovare la forza di mettersi in discussione, migliorare se stessi
      attraverso un cambiamento interiore in positivo che, facilmente
      porterà, nel tempo, a cambiare la modalità con la quale si attraggono
      persone e situazioni in ambito sentimentale.

      L’Anima Gemella arriva come un bel regalo quando si è guariti dalle
      proprie sofferenze, dai conflitti, da ciò che ancora inquina la propria vita e
      quando siamo pronti a voler godere della relazione con l’altro, anche a livello
      profondo. Quando tutto il nostro Essere, conscio e inconscio, è allineato ad
      attrarre quel partner che, a sua volta cerca qualcuno che sia “risolto” dai
      suoi dolori.
      Ritornando al tuo caso, non sarà quindi più un uomo in una crisi esistenziale
      per colpa del suo divorzio, ma sarà un uomo, per esempio, che, avendo superato
      la crisi, ora è pronto per stare con te.

      Riguardo alla tua domanda se ho un sito di dove trovare l’anima gemella
      la mia risposta è…non ancora…
      Ho dato vita, per ora, a http://www.felicinamore.it, per promuovere l’importanza
      della crescita interiore per essere pronti a trovarla.

      Attualmente mi occupo professionalmente a sostenere clienti single a rimuovere i
      programmi limitanti inconsci e inconsapevoli che li stanno bloccando o
      ostacolando a trovare l’anima gemella sui siti, sulle chat, o a pochi km da casa
      (come spesso succede).
      I nostri occhi, il nostro cuore, la nostra anima, non la possono riconoscere fino
      a che non vengono risolti i “falsi modelli” interiori.
      Cristina Bastoni, Felici in Amore Anima Gemella Love Coaching

    • marcy says:

      Ciao! Innazitutto: Grazie!
      Io so che tutto tutto dipende da me, ho fatto un lungo percorso, ho trovato il mio ruolo in questo macrocosmo, e ho fatto innumerevoli cambiamenti, accettato le mie paure, dolori, lati bui, sono serena, finalmente amo me stessa e sento di aver trovato il mio percorso, ma nonostante tutto non incontro l’amore, se per caso uno mi può interessare scopro che e’ impegnato, non so più. Sono arrivata a pensare che l’amore arriva solo se sono squilibrata sia sempre un rapporto malato, vorrei tanto capire cosa devo fare…

      • cristina says:

        Ciao Marcella,
        Grazie per la condivisione del tuo sentire su questo blog.
        Complimenti per l’ottimo lavoro che hai svolto su di te finora.
        Tuttavia, se non hai ancora incontrato l’amore, potrebbe dipendere da blocchi interiori a livello inconscio dei quali non sei ancora a conoscenza.
        I blocchi inconsci sono leggibili solo se ti accade il contrario di quanto tu desideri.
        Se incontri uomini spostati il blocco potrebbe essere quello di non “essere pronta” all’incontro con un uomo libero.
        E’ necessario indagare in profondità e rimuovere il blocco.
        Se sei arrivata a pensare che “l’amore arriva solo se sei squilibrata e sia sempre un rapporto malato” il blocco potrebbe essere lo scetticismo che, a lungo andare, dopo vari tentativi, comincia a farsi sentire come una sorta di scoraggiamento. Ti consiglio quindi di lavorare su di te per tornare ad avere “speranza” e a “credere” che “sia possibile per te incontrare l’amore”.
        Nel tuo caso il lavoro sulle convinzioni è la chiave.

    • raffaele says:

      Ciao Adriana, l’anima gemella esiste. Bisogna accettare il nostro destino così come viene. La vita non è perfetta. Tutti abbiamo un’anima gemella che è paragonabile ad un angelo custode. Ciao, Raffaele Leleb.

  2. Francesca says:

    Ciao Cristina,
    Sono Francesca, ho 49 anni… Da tre anni sono single! Matrimonio con figlia, 20 anni insieme… E poi Fine!!! Mi innamoro di un uomo meraviglioso ma dopo 4 anni scopro che è il tipico traditore seriale… Di quelli che tu sei la donna fissa ma poi cercano avventure… Resisto 2 anni ma poi frustrata e delusa lo lascio… Per poi pentirmi! Ma lui trova un’altra e non mi vuole più… Anche se continua a cercarmi dopo 3 anni… Ma non per tornare insieme! Ecco la mia perplessità… Sembra impossibile trovare un uomo col quale avere anche una semplice storia… Sono tutti strani, ti vogliono ma non ti vogliono… O palesemente solo sesso… Insomma possibile che non incontri qualcuno col quale provare emozioni… Cosa ho che non va? E siamo in tante messe così… Vedi le mie amiche!!!

    • cristina says:

      Ciao Francesca,
      Grazie per aver commentato l’articolo del mio blog, raccontandomi di te.
      Comprendo come ci si possa sentire quando si continuano a fare esperienze come quelle che mi racconti!
      Esperienze simili alle tue, quelle delle tue amiche, quelle di diverse persone che conosco, sono comuni alla maggior parte di coloro che desiderano incontrare qualcuno col quale avere una semplice storia e provare emozioni, usando parole tue, di come descrivi ciò che desideri.
      Ho una domanda da farti: “hai mai sentito parlare di convinzioni limitanti?”
      Mi permetto di descriverti cosa intendo con questo termine anticipandoti qualche pensiero dal libro che sto scrivendo: “Le convinzioni sono programmi mentali che determinano le modalità con le quali si attirano, si approcciano e si vivono le relazioni sentimentali. Secondo l’epigenetica, quando sono limitanti e inconscie, hanno potere al 90-95% di contribuire alla costruzione di un vissuto del quale non sia possibile gioire. Ne consegue l’impossibilità per la mente conscia, la mente razionale, logica, matematica, organizzativa, sede dei pensieri che si conoscono, di contrastare questo potere. […] Bruce H. Lipton, ne “La Biologia delle Credenze (Edizione 2008 Macro), ritiene che la mente subconscia sia milioni di volte più potente della mente conscia. Se i desideri della mente conscia, per esempio, attrarre il partner giusto, essere contraccambiati, essere felici in amore (…) entrano in conflitto con i programmi e i modelli limitanti della mente inconscia, essa prevarrà, ostacolando l’attrarre di situazioni favorevoli a quanto si vuole. A nulla servirà il ripetere all’infinito di essere degni e di meritare l’amore, se il subconscio ne avesse paura, non ci credesse, ne dubitasse.
      Se, per esempio, non si riesce ad incontrare il partner giusto, vuol dire che nell’ inconscio ci potrebbero essere dei programmi limitanti come questi: “ho paura di incontrare il partner giusto, o, non credo sia possibile trovarlo, o, dubito sia possibile trovarlo”. Se poi ci si accorge di pensare per davvero in questo modo, si ha forza mentale pari a zero per riconoscere il partner più consono ai propri desideri! Anche se, razionalmente ci si impegna tantissimo a crearsi possibilità di incontri con uomini e donne, vuol dire che si sta cercando di realizzare il proprio desiderio di incontrare il partner giusto solo col 5% del proprio potere mentale. Lo sforzo è enorme e la facilità con la quale si può rimanere delusi e continuare ad accumulare pensieri e opinioni limitanti sugli uomini, le donne e l’amore, solo con la forza di volontà o la ragione, è enorme! Tuttavia, se vengono rimossi i programmi limitanti e sostituiti con programmi potenzianti a livello inconscio come : “io incontro il partner giusto, o, io credo sia possibile trovarlo, o, il partner giusto per me esiste”, si comincia ad avere forza mentale al 100% per vedere realizzati i propri desideri!
      E’ possibile tradurre il proprio bagaglio di convinzioni limitanti attraverso le esperienze che si sono fatte e/o si stanno facendo in ambito sentimentale, attraverso i pensieri e le parole che si esprimono raccontando i propri sentimenti, cosa si crede degli uomini, delle donne, dell’amore. […]
      Le convinzioni limitanti inconsapevoli hanno la funzione di ostacolare o di bloccare i desideri e gli scopi di una persona. Esse vanno individuate e rimosse per cambiare completamente il corso della propria esistenza, in particolare se non si sta realizzando ciò che si desidera.”
      Nel tuo caso, in base a ciò che mi scrivi, ci sono alcune convinzioni limitanti, sulle quali ti consiglierei di lavorare, come:
      “è impossibile che un matrimonio duri nel tempo”
      “gli uomini mi tradiscono”
      “un uomo cerca solo un’avventura da una donna (libera-single)”
      “è impossibile trovare un uomo col quale avere una semplice storia”
      “gli uomini sono tutti strani”
      “gli uomini ti vogliono ma non ti vogliono”
      “gli uomini vogliono solo sesso da una donna”
      “non è possibile incontrare qualcuno col quale provare emozioni”
      Cambiando questi programmi, potrebbe aprirsi anche per te la possibilità di migliorare le modalità con le quali fai esperienze in amore.
      Per maggiori informazioni su questo argomento puoi visitare il link a questa pagina del mio sito: http://www.felicinamore.it/love-coach-individuale-di-felici-in-amore/.
      Mi farà piacere sapere cosa ne pensi della mia risposta e se ti è stata utile per chiarirti un pò.
      Se hai necessità di comunicare ancora con me, non esitare a ricontattarmi rispondendo al mio commento su questo blog.
      Ti auguro di essere Felice in Amore 🙂
      Cristina Bastoni
      Felici in Amore Anima Gemella Love Coaching
      Se mi amo, Ti incontro!

  3. Francesca says:

    Ciao carissima Cristina,,
    Ti ringrazio della preziosa e interessante risposta! Credo si di avere un bel bagaglio di convinzioni limitanti…. Viste anche le vicissitudini di questi ultimi tre anni da single… Ma individuarle ed elaborarle per sostituirle con convinzioni potenzianti… Beh mica è facile… Ancora grazie!!!

  4. EVA says:

    Ciao Cristina,
    innanzitutto ti faccio tanti complimenti per il tuo sito e per come gestisci e conduci il tuo lavoro Sei una persona gentile, forte, intelligente e che ama ciò che fa. Prezise perle per saperne più di noi e di ciò che vogliamo sapere riguardo l’ amore e l’ Anima Gemella. Stò utilizzando il Reporter e sono molto felice di poter fare del mio meglio per realizzare me stessa anche sotto questo profilo! Mi rendo conto che la prima persona che dobiamo amare, conoscere e stimare siamo proprio noi e che nel momento in cui ci siamo davvero accettati, si aprono tantissime opportunità . La relazione a due , non è mai cosa facile e scontata lo sappiamo tutti, ma aver voglia di tentare sempre e di essere fiduciosi è la miglior strategia!!!! Dentro di me stò sparecchiando tutte le cose che non voglio in un rapporto, e mi stò dando il permesso di accogliere ciò è giusto per me. Da quando ci siamo incontrate e da quando faccio gli esercizi che sono indicati nel Reporter, una lampadina si è accesa! Inizio a vedere qualcosa ! Mi sono proprio voluta tanto ,ma tanto bene e ho portato a me quella luce ,quel rispetto e quella fiducia che a causa di tanti errori e a di tanti bisogni avevo smarrito. Recuperare se stessi è un percorso straordinario da prendere con cura e penso che dopotutto valga la pena sempre di fare tentativi e che le cose avvengano al meglio ! Questo mio coraggio lo devo a te e a me stessa naturalmente!
    Sei davvero un ondata di cose buone Cristina! Grazie della tua energia e di questo sostegno e a mio parere e sentire , di questo tuo Cuore Grande e pulito con il quale ti approcci agli altri. Ti auguro tutto il bene che fai ! Con stima e ammirazione, Eva

    • cristina says:

      Ciao Eva,
      Ti ringrazio di cuore per l’apprezzamento all’attività che svolgo!
      La tua gentile dedizione al tuo miglioramento personale e la tua voglia di diventare felice in amore ti onorano come persona oltre che come donna in crescita!
      Il tuo commento mi incoraggia a continuare e mi auguro incoraggi anche tante altre persone a diventare ogni giorno più consapevoli di quanto sia importante liberarsi dalle catene che ostacolano il raggiungimento della piena soddisfazione nella propria vita sentimentale!
      Namastè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sito Wordpress Responsive: Pensareweb Siti Wordpress