Marta di Bologna

Cara Cristina! Ti scrivo per ringraziarti di cuore per l’aiuto che mi hai dato con la tua consulenza professionale. Al termine del nostro percorso di crescita personale, ho conosciuto un uomo attraverso una chat alle quale mi ero iscritta nella speranza di fare un’azione concreta per attrarre la mia anima gemella (anche se ci credevo molto poco al fatto che quello potesse essere per me un vero strumento di incontro!)

Chattando con vari uomini interessati al mio profilo, lui mi ha colpito perchè ad un certo punto della conversazione mi ha risposto: “guarda che io sono una persona seria. In chat non cerco avventure, ma qualcosa di molto di più! La mia situazione attuale non mi permette di fare tanta vita sociale. Sono un uomo separato e spesso ho i bambini con me. Però ho tanta voglia di rifarmi una vita… allora ci provo, a conoscere qualcuno con la chat…”

Con diffidenza ho continuato a scrivere per approfondire il contatto con questo “fantomatico” uomo, fino al momento in cui mi sono sentita tranquilla di poter scambiare il mio numero di cellulare con il suo. Parlando con lui al telefono ho percepito la possibilità che fosse una persona sincera, vera, spontanea per davvero e che avesse molte cose in comune con me: cosa per me fondamentale in un compagno! Mi sono sentita di potermi fidare fino ad incontrarlo per un caffè in un pomeriggio assolato di giugno (2014).

Da allora sono passati diversi mesi, ci stiamo conoscendo nei ritagli di tempo che il lavoro e i nostri figli ci lasciano, essendo entrambi separati, ma sento che in sua compagnia posso finalmente vivere il mio sogno di sentirmi serena con un partner.

Con lui posso camminare finalmente fianco a fianco e mano nella mano con un uomo senza dovergli più correre dietro o viverlo a distanza, come mio solito! Quando sono con lui sento di vivere con un senso di pienezza e completezza per ogni cosa.

Non so come sia successo tutto questo, non so spiegare cosa mi abbia spinto a rispondere ad uno sconosciuto di una chat dove pensavo di trovare solo persone a caccia di avventure… E’ come se una forza superiore mi avesse guidato a farlo!

Nel frattempo abbiamo permesso ai nostri genitori e ai nostri bambini di conoscersi, cosa per me molto importante e si sono piaciuti!

Ogni giorno di più scopro quanto le nostre anime siano gemelle e come sia bella la sensazione di sentirsi finalmente a casa con un compagno!

Con Amore e Gratitudine 🙂
Marta, anni 50, di Bologna
(per rispetto alla sua privacy la cliente ha chiesto di non pubblicare immagini)

This entry was posted in . Bookmark the permalink.
Sito Wordpress Responsive: Pensareweb Siti Wordpress