5 buoni motivi per perdonare i genitori e attrarre l’anima gemella

5 buoni motivi per perdonare i genitori e attrarre l'anima gemellaRiprendo quanto anticipato nel mio ultimo articolo e approfondisco qui il motivo per cui sia così importante perdonare i propri genitori in un percorso di crescita personale finalizzato alla preparazione per facilitare la possibilità di un incontro con un’anima gemella.

 

 

 

Perdonare i propri genitori per quanto abbiamo sofferto durante il nostro sviluppo, permette di attivare un processo di “pulizia” dell’Anima che ci porta a:

1.    riscattarci dal non riconoscimento del loro sacrificio nel rendersi disponibili a far dono del loro corpo per metterci al mondo;
2.    riconoscergli il ruolo di soli “generatori” del nostro corpo fisico di anime incarnate;
3.    restituirgli il significato della loro venuta sulla Terra per far sì che, grazie all’incrocio degli alberi genealogici famigliari noi potessimo ricevere le memorie del nostro passato storico e genetico, acquisendo senso di appartenenza alla specie umana;
4.    riconoscere i nostri avi come parti di un sistema famigliare in vita da secoli;
5.    comprendere quanto la linfa vitale del nostro albero genealogico ci appartenga e il suo contenuto scorra nelle nostre vene dando struttura a tutto il nostro Essere.

Il risultato dell’opera dei nostri genitori e dei nostri avi siamo noi.

Ogni cellula del nostro corpo è permeata dalla linfa vitale del nostro albero di appartenenza. Ripudiare un qualunque membro di una così grande organizzazione genealogica equivale a rifiutare la nostra stessa Esistenza.

La genetica umana è l’espressione dell’unione di 23 cromosomi di padre e 23 cromosomi di madre affinché possano maturare due aspetti basilari della nostra personalità: “il maschile” e “il femminile”.

Peccato che l’incontro fisico non sia sufficiente a determinare l’equilibrio tra queste due parti!
Alla nostra nascita il sesso è definito, ma solo con la crescita e l’imprinting famigliare di origine potremo accorgerci quale rapporto è realmente sorto tra il maschile e il femminile interiori.

Tutto dipenderà da come il nascituro percepirà la relazione con la madre prima, col padre poi, con entrambi in seguito, dall’età adulta (dai ca. 7 anni in poi).

Tanta della rabbia, del rancore, del risentimento e odio in diversi uomini e donne adulte è dovuto a un maschile (energia Yang)(1) e a un femminile (energia Yin)(2) in disequilibrio.

Un uomo potrebbe sentirsi emozionalmente debole in caso di un eccesso dell’energia femminile oppure scoprirsi aggressivo o violento se eccessivamente influenzato da un’energia soprattutto maschile.

Una donna potrebbe sentirsi bisognosa e insicura se eccessivamente femminile; rabbiosa, collerica e rancorosa se in squilibrio col suo maschile.

Fin dai primi passi di un percorso di crescita personale con gli strumenti di Felici in Amore Anima Gemella Love Coaching si individua dal rapporto con quale genitore possa essersi generato il disequilibrio tra maschile e femminile, con particolare attenzione alla lettura del modello che il figlio sta riproducendo nella sua vita sentimentale . Un figlio tende a “copiare” gli schemi genitoriali e a riprodurli mettendo in campo dinamiche simili a seconda di come li ha recepiti, sentiti e vissuti. Liberarsene ha l’effetto di rendere il figlio libero.

Ci si può accorgere se c’è un disequilibrio dell’energia femminile quando il profilo emozionale è contraddistinto da uno o più aspetti di questo tipo:

•    rigidità psichica e fisica
•    intolleranza
•    avversione a lasciarsi andare
•    necessità di tenere tutto sotto controllo
•    tensione dolorosa alla testa
•    irregolarità della pressione arteriosa
•    tensione dolorosa alla schiena
•    irritazione della mucosa dello stomaco
•    tendenza a preferire abbigliamento sportivo e maschile (nelle donne)
•    problematiche di rapporto emozionale con la madre, sorella, compagna o con le donne in generale (soprattutto negli uomini)
•    disturbi del ciclo mestruale
•    difficoltà ad addormentarsi
•    irritabilità
•    intolleranza alimentare a latte, uova, formaggi e derivati
•    tendenza a crearsi delle “maschere” aggressive (prevalenza relativa del maschile per carenza dell’aspetto femminile).

Molti disturbi psicofisici e molti atteggiamenti comportamentali sono determinati da una prevalenza del maschile (Yang) a causa di una carenza del femminile (Yin). In tal caso si evidenzierà facilmente una frustrazione nella persona dei suoi aspetti femminili che saranno spesso rigettati causando anche fastidio solo a considerarli.

Ci si può accorgere se c’è un disequilibrio dell’energia maschile quando il profilo emozionale è contraddistinto da uno o più aspetti di questo tipo:

•    rigidità psichica e fisica legata a una “paura”, a una “fragilità” interiore, dove la rigidità funge da difesa assieme a una facile influenzabilità
•    intolleranza che si manifesta nell’incapacità di portare il proprio sé a confronto paritario con gli altri
•    avversione a lasciarsi andare per paura di non essere capace di gestire gli eventi successivi a tale decisione
•    difficoltà nel controllare e gestire la propria vita e i propri impegni
•    tensioni dolorose alla testa
•    irregolarità nella pressione arteriosa
•    sensazione di peso in sede lombare
•    digestione lenta
•    tendenza a preferire abbigliamento femminile da persona più anziana (nelle donne)
•    problematiche di rapporto emozionale con il padre, il fratello e le figure maschili in genere verso le quali si può sviluppare un sentimento di dipendenza / odio
•    alterazione del ciclo mestruale
•    difficoltà nell’addormentamento
•    irritabilità spesso nascosta e stanchezza
•    intolleranze alimentari a farine, cerali, caffè, tè, vino, alcolici
•    tendenza a piangersi addosso e a sviluppare disturbi per attirare comprensione altrui.

Molti disturbi psicofisici e molti atteggiamenti comportamentali sono determinati da una prevalenza del femminile (Yin) a causa di una carenza del maschile (Yang). In tal caso si evidenzierà facilmente una frustrazione nella persona dei suoi aspetti maschili che saranno spesso rigettati causando anche fastidio solo a considerarli.

Con la crescita personale di Felici in Amore Anima Gemella Love Coaching e consigli di rimedi vibrazionali personalizzati si contribuisce:
•    a promuovere l’armonizzazione del lato femminile interiore, lo Yin originario
•    a promuovere l’armonizzazione del lato maschile interiore, lo Yang originario
•    al miglioramento di ogni disturbo da stress legato alla cattiva digestione di cibo, pensieri, parole e fatti quotidiani (in caso di disarmonia del lato femminile interiore)
•    al miglioramento di ogni disturbo da stress legato alla cattiva gestione della “difesa” (in caso di disarmonia del lato maschile interiore)
•    a migliorare tutte quelle situazioni contraddistinte da situazioni legate ad “eccessiva accettazione” o “troppa accondiscendenza” nel rapporto tra “Maschile e Femminile”
•    all’accettazione e alla riattivazione di tutti gli aspetti “femminili” e “maschili” dei comportamenti
•    a una migliore comprensione e comunicazione, anche “sottile”, cioè spirituale e animica, con il lato femminile e/o maschile del partner.

Ristabilire l’equilibrio del maschile e del femminile contribuisce al rilascio energetico delle dinamiche limitanti apprese dalla famiglia, favorisce il perdono interiore di madre e padre, stimola la risoluzione dei conflitti insorti dal non essersi sentiti amati, considerati, accolti, voluti, apprezzati, sostenuti, accuditi, incoraggiati, ci rende sempre più attraenti ad attrarre un essere così “risolto” come solo un’anima gemella può essere.

Cristina Bastoni

(1) energia Yang, il potere creativo, maschile, forte, nell’antica Cina era associato al Cielo. Yang è l’intelletto maschile, lucido e razionale.
(2) energia Yin, elemento femminile e materno, buio, ricettivo, nell’antica Cina era rappresentato dalla Terra. Yin è la mente femminile, intuitiva e complessa.

Se questo post ti è stato utile lasciami un tuo commento qui sotto.

Leggo e rispondo volentieri (appena mi è possibile) a tutti i commenti al mio blog!

Se pensi possa essere utile ai tuoi amici condividilo anche con loro. Grazie!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *