Perché un percorso di Crescita Personale| Felicinamore

crescita-personale-promemoriaLo scopo della crescita personale è portare luce agli aspetti ancora in ombra del sé, per realizzare uno o più obiettivi importanti nella vita.

Ognuno di noi nasce con almeno uno scopo da raggiungere. Diventando adulti “sentiamo” di essere fatti “per qualcosa”. Se il nostro ambiente familiare agevola e sostiene i nostri talenti, avremo meno difficoltà ad affermarci. Se troveremo ostacoli, o non verremo capiti, o se noi stessi non capiremo “cosa siamo venuti a fare”, vivremo provando un costante disagio interiore. La vita scorre e non ci sentiamo realizzati. Non importa quanti soldi e quanti beni si possiedano. Non a caso, spesso nemmeno i ricchi riescono ad essere felici, sebbene, apparentemente, non manchi loro nulla.

La mancanza d’amore, reale o anche solo percepita, è capace di creare in noi voragini di vuoto. È l’ombra nella quale si nascondono traumi, perdite subite, ferite dell’anima, rabbia, rancori, tristezza e dispiaceri.

La forza della vita che è in ogni essere umano permette di andare avanti, giorno dopo giorno, nonostante il peso sul cuore, dove si annida quell’ombra, quel vuoto, quella sensazione di solitudine.
Come esseri umani abbiamo fortunatamente la possibilità di continuare a vivere nonostante sentiamo che ci sia qualcosa che non va. Come anime “incarnate” abbiamo l’impressione di essere destinati a soffrire.

La crescita personale si inserisce a questo punto del percorso di vita: quando decidiamo di mettere uno stop alla sofferenza e alla mancata realizzazione. Quando ci accorgiamo che una vita con poco amore o senza amore non ha senso. Da qualsiasi ambito questo amore non provenga.

La crescita personale stimola a guardarsi dentro con una nuova consapevolezza, a mettersi di fronte a uno specchio dando un nome e un cognome a ogni singolo disagio, a trovare la strada migliore per risolvere una frustrazione dopo l’altra.

Ma come è possibile? Ci sono due possibili soluzioni:

1) cambiare il modo di sentire e pensare
2) co-creare una nuova realtà.

La crescita personale sostiene l’individuo nello sviluppare nuove e migliori sensazioni: emozioni positive come gioia, voglia di vivere, tranquillità, serenità, equilibrio, benevolenza, compassione, perdono, amorevolezza. La conseguenza di un ritrovato benessere psico-emozionale stimola la formulazione di pensieri positivi. Le situazioni e gli eventi della vita assumono nuovi colori, vengono valutati secondo una prospettiva più ampia. Si riesce a cogliere il vero senso di ogni cosa, affrontandone ogni aspetto con consapevolezza e traendone il miglior risultato per sé, senza perdere l’amore per se stessi e l’autostima.

Come esempio riporto il caso di Lucia di 43 anni, madre di due splendide creature con le quali ha un bellissimo rapporto. Lucia ha sviluppato dalla nascita una relazione di forte conflitto con la propria madre. Sa di non essere stata desiderata come figlia e da sempre, inconsapevolmente, rifiuta la madre. Percepisce i suoi consigli come un mezzo per abbassarle l’autostima. È gelosa quando la vede fare la nonna con i suoi figli. Col suo atteggiamento ostile è convinta di poter dimostrare di essere una persona capace. Interiormente soffre.

Grazie ad un percorso di crescita personale Lucia ha risolto la ferita del rifiuto percepita fin dal suo primo istante di vita. In seguito ha cominciato a vedere la madre e il suo comportamento con nuovi occhi, rendendosi conto di quanto anch’essa stesse soffrendo a causa della sua ostilità.
Sentendo maturare nel suo cuore compassione e gratitudine, perdona la madre per non averle mostrato di volerla come figlia. La relazione tra le due donne migliora progressivamente fino alla completa soluzione del conflitto.

Riassumendo, con la crescita personale abbiamo la possibilità di metterci in discussione, aprendo la nostra vita all’opportunità di ottenere il meglio per noi stessi.

Cristina Bastoni

Se hai trovato utile questo articolo, lasciami un tuo commento qui sotto.
Leggo e rispondo volentieri (appena mi è possibile) a tutti i commenti al mio blog!
Se pensi possa essere utile ai tuoi amici condividilo anche con loro. Grazie!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *